TERSA

Tecnologie Elettriche e Radar per SAPR Autonomi (TERSA)

Prog. n. F/130088/04/X38   –   C.U.P. B52C21000880005

ITA

Progetto finanziato nel quadro del POR FESR 2014-2020

Bando del Ministero dello sviluppo economico – Decreto del 24 Maggio 2017 “Accordi per l’innovazione”

Il Progetto TERSA mira a sviluppare e ad integrare due tipologie di radar e tecnologie per la propulsione elettrica su SAPR (Sistema Aeromobile a Pilotaggio Remoto) con peso al decollo compreso tra 35 kg e 50 kg.
Il risultato atteso del progetto incrementa notevolmente le capacità operative duali (civili e militari) di sorveglianza, controllo e rilevazione dati sia su terra che sul mare, nonchè l’integrabilità nel traffico aereo civile garantendo basso impatto ambientale. In particolare si studieranno due configurazioni, di cui una ad ala fissa convenzionale ed una ad ala fissa VTOL, entrambe dotabili di un sistema di propulsione elettrico e di un sistema Sense and Avoid (S&A), idonee a inserire il velivolo nel traffico aereo.

Il Progetto TERSA si sviluppa attraverso varie fasi che includono la definizione di requisiti di utente e gli scenari di impiego, la definizione dell’architettura della piattaforma SAPR e dei moduli che la compongono, lo sviluppo e la validazione di questi ultimi, e infine i test del sistema in scenari d’impiego rilevanti.

Le attività di ECHOES verteranno sullo sviluppo di:


  • un sensore radar ad apertura sintetica (SAR) per formare immagini radar ad alta risoluzione in tutte le condizioni climatiche, notturne e diurne da installare e integrare a bordo del SAPR;

  • un radar S&A di ridotte dimensioni e peso appositamente sviluppato con logiche di identificazione ostacoli e algoritmi per la realizzazione di manovre di evasione ottimizzate per i SAPR della classe mini.

Il costo previsto per queste attività inclusivo del finanziamento dalla Regione Toscana di circa € 729.415,00.

EN

The TERSA project has the object of developing and integrating two radars and technologies for electric propulsion on RPAS (Remotely Piloted Aircraft System) with a maximum take-off weight between 35 kg and 50 kg. The expected result of the project significantly increases the dual operational capabilities (civil and military) of surveillance, control and data collection both on land and on the sea, as well as integration into civil air traffic ensuring low environmental impact. In particular, two configurations will be studied, one with a conventional fixed-wing and one with a fixed-wing VTOL, both of which can be equipped with an electric propulsion system and a Sense and Avoid (S&A) system, suitable for inserting the aircraft into air traffic.

The TERSA Project is developed through various phases that include the definition of user requirements and use scenarios, the definition of the architecture of the SAPR platform and the modules that compose it, the development and validation of the latter, and finally the tests of the system in relevant use scenarios.

The activities of ECHOES will focus on the design and development of:

  • a synthetic aperture radar (SAR) to form high resolution radar images in every weather and light conditions to be installed and integrated on board of the RPAS;
  • a compact S&A radar with obstacle identification logics and algorithms for the realization of evasion maneuvers optimized for the RPAS mini class.
The estimated cost for these activities including the financing from the Tuscany region is around € 729.415,00.